Lettera autografa inviata nel 1928 da Giorgio Morandi all'amico pittore ed incisore Mario Bacchelli, nonno dell'artista Lucia Bacchelli che, gentilmente ce l'ha fatta avere.Gli amici degli anni di formazione di Morandi sono i compagni d'Accademia Osvaldo Licini, Severo e Mario Pozzati, Giacomo Vespignani e Mario Bacchelli (il fratello Riccardo nel 1918 scriverà il primo testo critico sull'artista, segnalando la "rivelazione" Morandi). Con loro il 21 e 22 marzo del 1914 l'artista espone nella famosa mostra dell'Hotel Baglioni, sulla cui scia nascerà attraverso Balilla Pratella il rapporto con il gruppo futurista, con il quale Morandi espone nello stesso anno alla Galleria Sprovieri di Roma.

Lettera autografa inviata nel 1928 da Giorgio Morandi all'amico pittore ed incisore Mario Bacchelli, nonno dell'artista Lucia Bacchelli che, gentilmente ce l'ha fatta avere.Gli amici degli anni di formazione di Morandi sono i compagni d'Accademia Osvaldo Licini, Severo e Mario Pozzati, Giacomo Vespignani e Mario Bacchelli (il fratello Riccardo nel 1918 scriverà il primo testo critico sull'artista, segnalando la "rivelazione" Morandi). Con loro il 21 e 22 marzo del 1914 l'artista espone nella famosa mostra dell'Hotel Baglioni, sulla cui scia nascerà attraverso Balilla Pratella il rapporto con il gruppo futurista, con il quale Morandi espone nello stesso anno alla Galleria Sprovieri di Roma.

 

 


Veronica Longo artista presso l'Atelier Controsegno di Napoli già docente all'Accademia di Belle Arti di l'Aquila.Attualmente docente al Liceo Boccioni Palizzi di Napoli

L'artista Veronica Longo vuole dimostrare che il suo torchio Bendini oltre ad essere molto robusto possiede la capacità di essere preciso ed efficiente nei minimi segni  della stampa di ogni opera nelle varie tecniche della grafica d'arte.

Torchio Bendini appartenuto al professor Giorgio Morandi

Bendini Mirella Torchi Calcografici LIV

Via B.Buozzi 25

40012 Calderara di Reno (BO)

cellulare +39 324 049 3788

info@bendinitorchiliv.com

bendinimirella@legalmail.it